NAPOLI-ROMA: i numeri del Sindaco (AUDIO)

12/02/2014 alle 07:18.
nonda

Roma e si sono incontrate in tutto 17 volte in gare di Coppa Italia, 12 le vittorie dei giallorossi, 3 quelle dei partenopei e 2 i pareggi. Nelle 9 sfide giocate al S.Paolo, 6 le vittorie dei giallorossi, 1 il pareggio e 2 le vittorie del . 16 i gol segnati dalla Roma contro i 9 subiti.

Quando le due squadre si sono giocate la qualificazione in turni secchi di solo andata o di andata e ritorno, per 7 volte è stata la Roma a passare il turno mentre in 2 sole occasioni a passare è toccato ai partenopei. L’ultima vittoria della Roma a risale al 8 dicembre 2005 (0-3), l’ultimo pareggio risale invece al 27 gennaio 1993 (0-0), il invece non vince dal 4 gennaio 1991 (3-2).

Il computo totale della Roma in questa competizione è il seguente: 325 in tutto le gare giocate, 179 i successi, 66 i pareggi e 80 le sconfitte, in tutto 535 le reti segnate e 329 quelle subite. Tutto ciò ha significato 9 trofei vinti e 8 secondi posti.

______________ . ______________

Questo e tanto altro nella rubrica ‘I NUMERI DEL SINDACO’, appuntamento fisso de LAROMA24.IT che analizzerà precedenti, statistiche, numeri e curiosità su ogni match di campionato dei giallorossi. A cura (e voce) del nostro Marco Schiacca.

______________ . ______________

ASCOLTA L'AUDIO (da Trs)

FOCUS # 2 Tutti i precedenti in COPPA ITALIA

Stagione                                                                              Turno                 Data

36-37 roma 0 1 quarti 27-5-37 DI BENEDETTI
37-38 roma 4 2 ottavi 26-12-37 AUTORETE-MICHELINI        DTS
58 roma 0 2 fase a gironi 8-6-58 MENEGOTTI-GRIFFITH
58 roma 2 1 fase a gironi 28-6-58 ORLANDO-DA COSTA
60-61 roma 1 2 sedicesimi 18-9-60 AUTORETE-LOJACONO                     DTS
61-62 roma 0 1 quarti 1-5-62  
63-64 roma 5 0 sedicesimi 13-11-63 MANFREDINI(2)-ORLANDO(3)
64-65 roma 1 2 quarti 5-5-65 DE SISTI-SALVORI
74-75 roma 0 0 fase a gironi 29-5-75  
74-75 roma 0 2 fase a gironi 19-6-75 PRATI(2)
91-92 roma 1 0 ottavi 29-10-91 RIZZITELLI
91-92 roma 3 2 ottavi 4-12-91 RIZZITELLI(2)
92-93 roma 0 0 quarti 27-1-93  
92-93 roma 2 0 quarti 9-2-93 CARNEVALE-HAESSLER(R)
 05-06 roma 0 3 ottavi 8-12-05 NONDA-AQUILANI-OKAKA
 05-06 roma 2 1 ottavi 11-1-06 MANCINI-AQUILANI
13-14 roma 3 3 semifinali 5-2-2014 GERVINHO--GERVINHO

FOCUS - A ROMA IN SEMIFINALE DI COPPA ITALIA

  • La squadra giallorossa è alla sua 20° esperienza in gare di semifinale in questa competizione. Quella che si disputerà questa sera sarà la 21^.
  • Nelle precedenti 20 semifinali, in 16 casi si è passato questo turno da vincitori, mentre in 4 occasioni ci si è fermati senza poter disputare la finale. Il tutto frutto di 51 reti all’attivo e 32 al passivo nel solo computo di questo turno.
  • In una edizione, quella 1968-69, si passò direttamente dai quarti di finale, alla finale, giocata in modo anomalo con un girone all’italiana composto da 4 squadre: Roma, Cagliari, Foggia e Torino. Fu la Roma ad aggiudicarsi il Trofeo arrivando prima, questa fu la classifica finale: (ROMA 9, Cagliari 6, Foggia 6, Torino 4)
  • Le squadre incontrate dalla Roma in semifinale oltre al (prima volta con i partenopei) sono state 10, l’Inter è quella incontrata di più con i neroazzurri sono state fino ad oggi 4 le semifinali disputate, questo il computo totale: (Inter 4, Torino 3, Milan 3, Udinese 2, 2, 2, Catania 1, Lazio 1, Palermo 1, Ternana 1, 1)
  • Nelle 16 semifinali che la Roma ha superato, in 14 volte si è riusciti a chiudere la pratica nei minuti regolamentari, in un solo caso c’è voluta la lotteria dei rigori (1963-64 contro la dopo l’1 a 1 finale), in un'occasione ci sono voluti i supplementari (gara andata 1940-41 a Torino solo supplementari ma niente rigori che portarono al ritorno di Roma poi vinto 1-0 dai giallorossi)
  • Nei 4 precedenti invece che hanno visto la Roma essere eliminata, 2 sono state le volte in cui non si è andati oltre i minuti regolamentari, in 1 caso nel 1964-65 si uscì con l’Inter ai rigori (2 a 2 il finale di Roma, poi 6-8 ai rigori), in un altro addirittura a tavolino
  • In quest’ultimo caso la storia ha dell’incredibile. Era l’edizione 1942-43, si giocava a Torino e la Roma all’88° perdeva 3 a 1 p.t. (Loik 27' s.t. Dagianti (Roma) 16' Ossola 38' e 40'); fu il gol-non-gol del 2 a 1 di Ossola a scatenare il putiferio, qualcuno nella ressa sferrò un calcio ad un guardalinee, all’inizio la responsabilità fu data ad Amadei che fu addirittura squalificato a vita. Poi si fece luce sul caso e la colpa ricadde sull’autore del gol del pareggio della Roma, Dagianti. Partita sospesa e vittoria per 2 a 0 al Torino.