Scozia-Olanda 0-1: 90 minuti ad alta intensità per Kevin Strootman

09/11/2017 alle 19:43.
strootman-olanda-capitano

scende in campo con la sua nazionale. Il centrocampista giallorosso viene schierato dal primo minuto dal ct dell'Olanda Dick Advocaat per l'amichevole con la Scozia ad Aberdeen. Il giocatore della Roma, capitano dei suoi, agisce come mezzala sinistra nel centrocampo a tre accanto a Blind e Wijnaldum. Nella prima frazione  appare tranquillo, svolgendo principalmente ordinaria amministrazione. Nessuno spunto particolare né sbavatura. L'Olanda chiude avanti 1 a 0 grazie alla rete di Depay.

Nella ripresa i padroni di casa alzano il ritmo e relegano gli avversari nella propria metà campo, costringendoli a saltuari contropiedi. Su uno di questi, al 61' il giallorosso va al tiro, ma viene murato da un difensore. In generale, quando il gioco si fa duro, inizia a giocare. Con la squadra in affanno, le qualità del centrocampista della Roma sono fondamentali per mantenere il risultato. Il romanista morde, copre e pressa gli avversari (rimediando un giallo al 74'). Gli attacchi scozzesi dal suo lato del campo sono assai limitati. La Scozia predilige di gran lunga l'altra fascia, sulla quale Wijnaldum non riesce a garantire la copertura necessaria ad arginare uno scatenato Christie. Al triplice fischio l'Olanda tira il fiato. Nell'1 a 0 piuttosto immeritato, il ruolo del capitano Oranje è comunque cruciale. si dimostra sempre più imprescindibile per la propria nazionale.