Italia: seduta pomeridiana per gli azzurri. De Rossi provato con Gagliardini nel 4-2-4

20/03/2017 alle 19:27.
italy-v-spain-fifa-2018-world-cup-qualifier-3

Rosa di convocati azzurri divisa in due gruppi quella che questo pomeriggio a Coverciano ha svolto il primo allenamento all'interno del centro tecnico alle porte di Firenze in vista del prossimo match di qualificazione che vedra' la squadra guidata dal c.t. Gian Piero Ventura impegnata venerdi' prossimo a Palermo contro l'Albania in una gara di qualificazione valida per i Mondiali di 'Russia 2018'. I giocatori impegnati ieri in match di campionato con i rispettivi club hanno lavorato esclusivamente in palestra, effettuando anche fisioterapia.

Il resto della rosa, comprensiva di , Bonucci e Verdi, impegnati nelle scorse ore rispettivamente con Roma e e , ha invece effettuato, dopo un breve riscaldamento costituito da giri di campo a corsa lenta, scatti su breve distanza e palleggi con movimenti ad alta velocita'; esercitazioni tecnico-tattiche, con il c.t. azzurro che ha alternato vari schemi, fra cui il 4-2-4 in cui i centrocampisti centrali erano la coppia Gagliardini-.

A fare da supporto come squadra avversaria della formazione azzurra un undici composto da elementi della Allievi. Nell'ultima parte dell'allenamento e' invece stata effettuata una partitella a campo ridotto sette contro sette con l'ausilio dei portieri Meret e Donnarumma. Il programma di lavoro della Nazionale italiana guidata da Gian Piero Ventura prevede domani una nuova doppia seduta di allenamento con la prima il cui inizio e' fissato intorno alle ore 10.