Juventus-Roma, Marotta: "Roma rivale per lo scudetto assieme a Napoli ed Inter"

23/12/2017 alle 20:26.
lecce-vs-juventus

Queste le dichiarazioni di Giuseppe Marotta, amministratore delegato della , rilasciate alla stampa a pochi minuti dal fischio d'inizio della gara con la Roma:

MAROTTA A MEDIASET

C'è la necessità per la di vincere uno scontro diretto in casa?
Lo ritengo relativo, è importante fornire una buona prestazione. Giochiamo contro un avversario diretto, giocare in casa è importante ma al San Paolo abbiamo dimostrato di poter vincere anche fuori casa.

Dybala? 

Il mister ha un'ottima rosa e quindi quelli che mette in campo sono i migliori per la partita, sia per il punto di vista tecnico che per qello motivazionale. Ma chi sta in panchina deve stare attento perché ora chi sybentra può essere decisivo.

Ora la sembra un rullo compressore. Vedo Alex Sandro di nuovo determinate ed in crescita

Si, sono d'accordo, noi gli abbiamo sempre dato fiducia. Lui sta ritrovando la forma degli anni passati, è un grande campione e abbiamo fiducia in lui.

De Laurentiis ha detto che prenderà solo Inglese a gennaio. E' un vantaggio?

Noi abbiamo una rosa forte e non abbiamo bisogno di ulteriori accorgimenti. Dobbiamo pensare solo a noi stessi. Nel mercato di gennaio difficilmente si muovono calciatori di primo livello. Comunque il ha una rosa molto forte

La Roma è l'antagonista principale per lo scudetto?
Io aggiungerei anche il e l'
. I nerazzurri vengono da 2 ko ma hanno il vantaggio di pianificare meglio il lavoro in settimana, possono tornare ai vertici e recitare un ruolo importante.