Milan-Roma, DZEKO: "90' quasi perfetti. Ho sentito qualcosa al polpaccio, spero solo crampi. Futuro? Ho altri 3 anni di contratto..." (AUDIO)

07/05/2017 alle 22:40.
dzeko-esulta-milan-roma-2

Queste le dichiarazioni di , attaccante della Roma, rilasciate al termine del match contro il Milan

A MEDIASET - ASCOLTA L'AUDIO

Ascolta "Dzeko a Mediaset post Milan-Roma 07.05.17" su Spreaker.

Grande serata e prestazione fantastica
Fare 4 gol qui non è facile, abbiamo fatto 90’ quasi perfetti, peccato per il gol preso ma in generale dobbiamo essere contenti

Annata straordinaria, 37 gol in stagione: l’avresti mai detto?
Sono felice, so di aver lavorato duramente per tutto l’anno ed è importante per avere fiducia, ma in generale guardo prima la squadra, oggi abbiamo fatto bene

Interessi a molte squadre, vuoi continuare alla Roma
Ho altri 3 anni di contratto… (ride, ndr)

Pensi di farcela per la
Ho sentito qualcosa, penso di farcela ma vedremo domani. E’ una gara importante, ne restano solo 3 e vogliamo provare a vincerle tutte

Dispiaciuto per il mancato ingresso di , visto che era la sua ultima volta a San Siro?
Non lo so se sarà la sua ultima partita, lui non ha detto nulla, oggi non ha giocato ma magari giocherà la prossima

 

A SKY SPORT

Dal derby alla partita di questa sera, alti e bassi normali?
No non è normale avere questi alti e bassi per vincere qualcosa. Dobbiamo migliorare in tutte le fasi, adesso è importante vincere le ultime tre partite, dopo le vacanze vedremo.

Potete battere la ?
Giochiamo in casa e vogliamo vincere, abbiamo tutto nelle nostre mani per il secondo posto

Sei infortunato?
Non so, ho sentito qualcosa al polpaccio. Magari sono solo crampi ma vediamo domani

 

A ROMA TV

Decisivo stasera
E' difficile dire quali partite sono decisive e in quali no, la partita di stasera l'abbiamo vinta e a Roma si dice che le partite erano decisive solo dopo che le hai perse ma se vuoi arrivare in fondo devi guardare a tutte le gare allo stesso modo, tutte portano tre punti

La reazione che volevate dopo il derby?
Gara quasi perfetta, peccato per il gol subito. Giocare qui non era facile ma era solo il primo passo, ci mancano tre partite da vincere ora

Stagione dei record per te...
Sono contento per me perchè so di aver lavorato duro, ma viene sempre prima la squadra, se poi le cose coincidono è meglio

Il gol più importante con chi lo farai?
Il mio gol preferito a Roma è stato il primo contro la e la prossima è proprio contro di loro, la squadra più forte del campionato. Siamo in casa, loro hanno quasi vinto il titolo ma speriamo di dare tutto e portare a casa la vittoria

L'esultanza rabbiosa per il secondo gol?
Ho fatto 36 gol e solo 2/3 di testa, è poco per la mia altezza. Era importante anche perchè tutta la squadra aveva segnato poco da calcio piazzato, Leo ha messo in mezzo una gran palla