SCHICK: "Io e Dzeko potenzialmente possiamo essere la coppia più forte del campionato. Il nostro obiettivo è lo scudetto"

14/12/2017 alle 14:45.
schick-sorriso-autografi-roma-store

SKY SPORT - Partrik Schick ha rilasciato alcune dichiarazioni all'emittente satellitare. Queste le sue parole:

Sensazioni provate nel tornare titoloare?
Ho giocato gli ultimi 90' a giugno, sono contento mi sono trovato bene. Mi sono fermato per due mesi e mi è mancato un po' giocare. Mi sono trovato bene e sono contento

A che punto sei come condizione?
Non so, sono migliorato, non è facile iniziare con un lungo stop. Devo ancora lavorare un po'. Adesso è andata giusta

Il momento più duro e quello più bello?
Più duro quando mi sono infortunato, non puoi fare niente, lavorare senza giocare. Il più bello quando sono venuto a Roma per la prima volta e i tifosi mi hanno accolto in aeroporto. E' stato bellissimo

Come ti trovi, con chi hai legato?
Molto bene, sono con la mia fidanzata e siamo molto contenti qua. Ho legato di più con , anche lui può parlare ceco un po', lo fa molto bene, parliamo la stessa lingua

A che punto è l'intesa con ?
Quando abbiamo giocato insieme a Verona sono stato esterno, da punta è un po' diverso ma stavo bene. Ho giocato di più con la palla, è stato buono giocare insieme

52 gol in due la scorsa stagione, potete essere la coppia più forte del campionato?
Forse potenzialmente ma dobbiamo confermarlo in campo

Quanto potrai incidere ora sul campionato? 
Sono attaccante quindi il mio obiettivo è fare gol, quindi quando gioco voglio fare gol, è questo il mio obiettivo.

Che cosa vi manca davanti? 
E’ difficile, ogni tanto manca fortuna e non segni. Dobbiamo lavorare anche in allenamento e facciamo di tutti per segnare di più, è questa la strada.

Ti pesa essere l'acquisto più costoso nella storia della Roma?
E' una grande motivazione, non voglio deludere nessuno, faccio tutto ciò che posso. Sono venuto perchè credo nel progetto del mister e della Roma, possiamo ambire allo scudetto, questa deve essere la strada

Quindi l'obiettivo è lo scudetto?
Certo