Champions League, Simeone: "Non dovremo guardare quello che succede all'Olimpico". Conte: "Arrivare primi o secondi ha gli stessi rischi"

05/12/2017 alle 13:07.
conferenza-stampa-simeone-atletico-roma-champions-league-21-11-3

Atletico e Chelsea si sfideranno questa sera a Londra nell'ultimo match della fase a gironi di del gruppo C, lo stesso della Roma. Queste le parole dei due tecnici, Diego Simeone e :

SIMEONE

"Non dovremo guardare a quello che succede nell’altro campo. Dovremo mantenere il livello che abbiamo sempre avuto in questa competizione in questi anni di tanto lavoro. Giocheremo contro una squadra fantastica che è prima nel girone e merita di esserlo. Non sarà una partita facile. Per vincere dovremo capire come renderci pericolosi, sarà anche una sfida personale. Combatteremo per tutto quello che abbiamo ottenuto negli ultimi anni".

"L’Atletico è una squadra forte, lo era prima e lo è adesso. Sono in un buon momento di forma, ma lo stesso vale per noi. La partita sarà aperta perché l’Atletico proverà a vincere la partita, così come faremo noi. L’unica differenza è che il risultato per loro è molto importante, noi siamo già qualificati, ma una grande squadra deve giocare tutte le gare per vincere. La cosa più importante era qualificarsi, perché una tra Atletico e Roma andrà fuori. Siamo contenti del nostro percorso, anche se ho il rimpianto della partita con la Roma all’Olimpico. Vogliamo giocare una grande partita per vincere, è normale. Se vedi gli altri gironi, arrivare primi o secondi comporta gli stessi rischi. Arrivando primo, puoi pescare , Bayern Monaco o . Faremo del nostro meglio e vedremo cosa succede nel sorteggio".