Serie A, Lazio-Sampdoria 2-2: accade tutto nei minuti di recupero. I biancocelesti vanno in vantaggio e poi si fanno recuperare

08/12/2018 alle 22:32.
logo-serie-a-2018

La scelta dal presidente Lotito di mandare la propria squadra in ritiro a Formello, dopo il pareggio deludente conquistato nell'ultima giornata di campionato contro il Chievo, sembrerebbe non aver sortito gli effetti sperati. Infatti nell'anticipo serale della 15° turno di Serie A la Lazio non è andata oltre il 2-2, ma è stato un pareggio concretizzatosi nel corso dell'extra time del match. Ad aprire le marcature ci ha pensato il solito Quagliarella che al 21' segna il gol del vantaggio blucerchiato. Al 79' Acerbi sigla la rete che mette la partita in una situazione di parità. Tutto poi accade nei minuti di recupero: espulsione di Bereszynski per doppia ammonizione al 92', rigore segnato da Immobile al 96', pareggio della squadra di Giampaolo al 99' grazie a un tocco d'esterno al volo di Saponara. In questo modo la formazione di Simone Inzaghi riesce a conquistare solo un punto, guadagnando momentaneamente la quarta posizione in classifica insieme al Milan impegnato domani sera nel match contro il Torino.