Sabatini: "Ho sofferto a vendere certi giocatori alla Roma. Pastore poteva fare molto di più in carriera"

11/01/2019 alle 23:40.
as-roma-press-conference-105

RAI 3 - Tornato in salute, dopo la crisi respiratoria che l'ha costretto tra ospedale e casa nell'ultimo periodo, è tornato in televisione nel programma "Rabona" in una puntata dedicata al calciomercato. L'ex ds della Roma è tornato a toccare alcuni momenti della sua esperienza giallorossa: "Ho sofferto a vendere certi giocatori a Roma, ma era un problema che la società doveva affrontare non potendo contare sui fatturati che avevano le metropoli del calcio italiano".

Tra i calciatori che potevano fare molto di più in carriera, cita uno degli attuali componenti della rosa romanista: "Pastore è venuto a 19 anni a Palermo, giocava un calcio che non si può nemmeno immaginare, poi è andato al Psg e si è totalmente seduto, gliel'ho anche detto. Mi dispiace perché poteva fare di più".