Dzeko ricorda i tempi al City: "Con Kolarov speravamo di tornare a giocare a Manchester, magari capiterà quest'anno..."

09/11/2018 alle 10:38.
fiorentina-vs-roma-serie-a-tim-20182019-41

Edin Dzeko non dimentica il Manchester City, club dove ha vinto una Premier League e trascorso 4 anni con 50 gol realizzati in 130 presenze. Nel weekend il City sfiderà lo United nel derby di Manchester, al sito ufficiale dei citizens il numero 9 giallorosso ha parlato così: "Per i tifosi, la vittoria sul QPR che ci regalò il titolo è probabilmente il miglior match di sempre, ma battere lo United 6-1 è forse la migliore partita che abbiamo mai giocato ed è stata una delle migliori prestazioni nella storia di Manchester e sono contento di aver fatto parte di tutto questo".

Continua Dzeko: "Segnare due gol nello spazio di pochi minuti è stato speciale - il primo lo segnai col ginocchio, il secondo grazie a un passaggio da un Mago, David Silva. A volte guardo di nuovo la partita per riviverla e mi regala sempre un grande sorriso in faccia".

Conclude Dzeko: "Se posso, sarò davanti alla TV a guardare vincere la mia città, spero. Sia io che Aleks (Kolarov, ndr) vorremmo tornare a Manchester un giorno - speravamo che succedesse l'anno scorso con la Roma, ma non è andata così. Chissà, forse succederà in questa stagione...Non ci sono più, ma il City è ancora il mio club".

(mancity.com)

VAI ALL'ARTICOLO ORIGINALE